Thursday, February 5, 2009

...ripensando a foto non scattate

Oggi sono forse un po' malinconica, un po' sentimentale, chissá...

Ma quando mi capita di vedere foto come quelle di gabriel.ryan, beh rimango un po' incantata.

gabriel.ryan.photoblog

Ed un po' mi spiace non aver avuto un fotografo professionista al nostro matrimonio. Tante foto sono state scattate, ma tanti attimi che un occhio professionista avrebbe forse saputo cogliere sono sfuggite. Ma in fondo é stato bello cosí. Abbiamo fatto le cose nella maniera in cui ci rispecchiavamo di piú. Volevamo sentire vicini l'affetto di parenti ed amici e divertirci con loro. Tanti ci hanno dato una mano. Tutti hanno reso quel giorno speciale.

Non sará una foto perfetta a rappresentare quel giorno, ma tanti attimi, persone, ricordi e forse una foto come questa. La chiesa gremita di parenti e amici. I lavori per preparare la chiesa, i fiori (bellissimi). Il significato della cerimonia. Noi, la festa...


TJMO

3 comments:

peperita said...

eh se ti capisco.
Al mio matrimonio abbiamo distribuito macchinette usa e getta e abbiamo fatto fare le foto agli invitati.
Ne fosse venuta 1 bella...
mica chiedevo la luna!!

Però abbiamo un filmino davvero carino!

iLa said...

@ peperita
Beh l'idea di far partecipare gli invitati é carina. Peró una foto é sempre un bel ricordo.
Noi niente video. Neppure quello!

Anonymous said...

nemmeno noi avevamo il fotografo professionale ma due amici. se si era normali ci si aveva il fotografo professionale e un si era a trondheim.
noi si sta benone. niente incendi.
leti