Monday, November 5, 2012

Pisolino: ma come fare a trovare la strada dei sogni senza scossoni?!?!?

Ma cosa si deve fare per fare addormentare un bimbo?!! Anche con Martino era stato difficile. Intuire quando era troppo stanco ed aiutarlo a trovare la strada dei sogni. Ecco io questo secondo passo non ce l'ho ancora ben chiaro. Le prima settimane Samuele si addormentava senza grossi problemi, ma ora é tutta un'altra cosa. E sono pianti e sono mini pisolini che non gli permettono di riposarsi quanto dovrebbe. E allora inizio a pensare "I miei bimbi non sanno rilassarsi con me", "É colpa mia, saró troppo nervosa e trasmetteró troppo stress"?!!! Ho letto alcuni libri che suggeriscono metodi diversi, ma io non riesco a capire. Come fare?!?!?! Per fortuna, Martino che ora ha 18 mesi si addormenta da solo la sera e dorme tutta la notte e anche per il pisolino non ci sono problemi. Ma mi chiedo, come abbiamo fatto ad arrivare lí?!?! Fortuna che non é rimasto traumatizzato dai pianti dei primi mesi per addormentarsi! Mamme e papá della rete avete qualche consiglio????

1 comment:

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri said...

Ila, prima di tutto tranquillizzati, i primi pianti non li traumatizzano affatto, sono l'unico modo in cui sanno comunicare, non un'espressione di dolore.
Per il resto, secondo me abbandonarsi al sonno è una cosa che devono imparare a fare e a non averne paura, per cui fondamentali sono i rituali, sempre uguali, stessi gesti, stessa sequenza di cose (che so, poppata, cambio, andiamo in cameretta, oscuriamo le finestre, cose così), in questo modo dopo poco tempo riconoscono questi gesti e si sentono rassicurati perché sanno già cosa sta per accadere, e si rilassano. Naturalmente ci vuole un po' di tempo, e i tempi cambiano da bimbo a bimbo, all'inizio i pianti ci saranno, ma poi saranno sempre meno. Tu stai tranquilla, anche se piange (lo so che non è facile, ma ripetiti come un mantra che va tutto bene, che ce la fai e che non sei tu a sbagliare qualcosa), la tua tranquillità si trasmetterà a lui...
in bocca al lupo, bis mamma!
e baci